Questo sito contribuisce alla audience di

Dickinson, John

uomo politico statunitense (Talbot, Maryland, 1732-Wilmington, Delaware, 1808). Avvocato, fu tra i maggiori teorici dei diritti delle colonie durante la lotta per l'indipendenza. Affermò l'illegalità delle tasse imposte dal Parlamento inglese, nel quale le colonie non erano rappresentate. Delegato della Pennsylvania (1774-76), poi del Delaware (1779) al I e al II Congresso continentale, sostenne il compromesso per la rappresentanza al Congresso dei piccoli Stati.

Media


Non sono presenti media correlati