Questo sito contribuisce alla audience di

Diso

comune in provincia di Lecce (48 km), 99 m s.m., 11,56 km², 3315 ab. (disini), patrono: santi Filippo e Giacomo (1° maggio).

Centro del Salentomeridionale, presso la costa adriatica. Fondato da genti preromane messapiche forse prima del sec. VIII a. C., sotto i Normanni entrò a far parte, come casale, della Contea di Castro, di cui seguì le vicende. La parrocchiale risale al sec. XVIII. La chiesa del convento dei Cappuccini (1629) è stata riaperta al culto nel 1961 dopo accurati lavori di restauro. § L'economia si basa sull'agricoltura (olive, uva, ortaggi e cereali) e sulla pesca (nella frazione costiera Marina di Marittima). Sono attive alcune aziende alimentari e della lavorazione dei metalli.

Media


Non sono presenti media correlati