Questo sito contribuisce alla audience di

Droste zu Vischering, Clement August

ecclesiastico tedesco (Münster 1773-1845). Vicario generale nella sua città, nel 1836 fu elevato alla sede arcivescovile di Colonia, dove si oppose alla convenzione sui matrimoni misti conclusa dal suo predecessore con il governo prussiano, nonostante il parere contrario del papa. Pagò il suo coraggio con la perdita della sede e la prigionia.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti