Questo sito contribuisce alla audience di

EDO

sigla di Extended Duration Orbiter, modulo aeronautico con riserve di elementi criogenici e celle a combustibile per l'alimentazione elettrica a supporto dello Spacelab durante le missioni in orbita nella stiva dello Space Shuttle. Il dispositivo può prolungare fino a 90 giorni la permanenza di una navetta attraccata alla stazione spaziale. Il modulo è stato sperimentato per la prima volta con la missione STS 50 della navetta spaziale Columbia, nel giugno 1992, con una durata di 13 giorni.

Media


Non sono presenti media correlati