Questo sito contribuisce alla audience di

Edmóndo di Canterbury

santo (Abingdon ca. 1170-Soisy, Francia, 1240). Studiò e insegnò a Oxford e a Parigi. Predicatore austero, nobile e generoso, si distinse per aver propagandato in tutta l'Inghilterra la VI Crociata (1227). Divenne arcivescovo di Canterbury nel 1234. Fu portavoce dei baroni contro Enrico III, che minacciò di scomunicare se non avesse allontanato i favoriti stranieri. Nel 1240 si ritirò a Pontigny in Francia. Venne canonizzato nel 1248. Festa il 16 novembre.

Media


Non sono presenti media correlati