Questo sito contribuisce alla audience di

Eggeling, Viking

pittore e cineasta svedese (Lund, Svezia, 1880-Berlino 1925). A Parigi entrò in contatto con il cubismo, successivamente fu in Svizzera, dove divenne amico di H. Arp e di T. Tzara; nel 1917 aderì al dadaismo e nello stesso anno sperimentò a Berlino con H. Richter la pittura su rulli, svolgentesi nel tempo, oltre che nello spazio. Seguirono questa linea le successive sue composizioni, destinate a formare la trama di film astratti (Horizontal-Vertical, 1919; Diagonal Symphonie, 1922).

Media


Non sono presenti media correlati