Questo sito contribuisce alla audience di

Enèa, Tàttico

scrittore greco (sec. IV a. C.). Autore, verso il 350 a. C., della più antica opera sull'arte della guerra, di cui ci è pervenuta solo la parte che tratta degli assedi, notevole perché rivela tra l'altro le condizioni delle città greche nel sec. IV a. C.

Media


Non sono presenti media correlati