Questo sito contribuisce alla audience di

Euripòntidi

(greco Eurypōntídai; latino Euripontǐdae), una delle due case reali di Sparta il cui eroe eponimo era Euriponte, figlio dell'eraclide Proclo (Eraclidi). La dinastia degli Euripontidi, la cui successione, quale ci è stata consegnata dalla tradizione, ha effettivo valore storico solo a partire dal sec. VI a. C., regnò ininterrottamente a Sparta accanto a quella degli Agiadi fino alla disfatta di Cleomene III nel 222 a. C. I più noti tra gli Euripontidi furono Leotichide, Archidamo II, Agide II, Agesilao, Agide IV.