Questo sito contribuisce alla audience di

Federico Augusto I

re di Sassonia (Dresda 1750-1827). Figlio dell'elettore Federico Cristiano, cui succedette nel 1768 (formalmente nel 1763), si impegnò dopo la guerra dei Sette anni alla ricostruzione del Paese, che conservò per tutto il suo regno la vecchia configurazione sociale, nonostante alcuni fermenti liberali. Federico Augusto I si mantenne neutrale nel contrasto tra Prussia e Austria e si alleò con ambedue contro la Francia rivoluzionaria. Dal 1796 al 1806 fu nuovamente neutrale; con l'entrata nella Confederazione del Reno (1806) ebbe da Napoleone il titolo di re e (1807) di duca di Varsavia. Dopo Lipsia(1813) fu costretto a cedere parte dei domini alla Prussia.