Questo sito contribuisce alla audience di

Ferlin, Nils

poeta svedese (Karlstad 1898-1961). Tra le sue raccolte di versi – che rivelano influssi di canti popolari e religiosi – sono da ricordare Canti di un visionario (1930), Bambini scalzi (1933), Occhialoni (1938), Il pappagallo dell'imperatore (1951). Sotto l'aspetto scherzoso Ferlin esprime l'angoscia e l'assurdità della vita.

Media


Non sono presenti media correlati