Questo sito contribuisce alla audience di

Filippo (principe di Acaia)

d'Angiò, principe di Acaia (ca. 1256-1277). Figlio di Carlo I re di Sicilia, sposò nel 1271 Isabella, figlia ed erede del principe di Antiochia Guglielmo II di Villehardouin, che di Carlo I si era riconosciuto vassallo. Il matrimonio fu parte di una serie di manovre politico-dinastiche attuate dagli Angioini in lotta contro i Paleologi. Filippo, morendo poco prima del suocero, lasciò i suoi diritti al padre, così che il principato di Antiochia divenne una dipendenza del regno angioino di Sicilia. La vedova Isabella, succeduta al padre (1278), sposò in seconde nozze, col consenso del re Carlo II di Sicilia, Fiorenzo di Hainaut (1289).

Media


Non sono presenti media correlati