Questo sito contribuisce alla audience di

Fornaciari, Luigi

filologo e grammatico italiano (Lucca 1798-1858). Linguista, seguì le tesi puriste di A. Cesari, attenuandone però l'eccessivo rigore. Una sua antologia, Esempi di bello scrivere in prosa e poesia (1835), accompagnò parecchie generazioni di studenti.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti