Questo sito contribuisce alla audience di

Foschini, Arnaldo

architetto italiano (Roma 1884-1968). Dal 1926 al 1954 professore di composizione architettonica alla facoltà di architettura di Roma, eseguì opere ispirate alla tradizione eclettica italiana. Partecipò nel 1932 al progetto della città universitaria di Roma ideato da Piacentini, realizzando il portale di ingresso; sempre a Roma gli si devono inoltre la sistemazione urbanistica di corso Rinascimento (1935) e la chiesa dei SS. Pietro e Paolo all'EUR per l'E 42, l'Esposizione Universale che avrebbe dovuto tenersi nel 1942 . Nel dopoguerra assunse un ruolo di rilievo nella direzione e nella programmazione dell'edilizia popolare dell'INA-Case.

Media


Non sono presenti media correlati