Questo sito contribuisce alla audience di

Fraccaro, Plìnio

storico e topografo italiano (Bassano del Grappa 1883-Pavia 1959). Professore di storia greca e romana all'Università di Pavia (1915-53), dove fondò il collegio che porta il suo nome, diresse la rivista Athenaeum (dal 1927), occupandosi soprattutto di storia romana repubblicana e di topografia storica (notevoli i suoi studi sulla centuriazione). Opere principali: Studi varroniani (1907), Studi sull'età dei Gracchi (1914), Atlante dell'Impero romano (1930), Grande atlante storico-geografico (1938, insieme con M. Baratta e L. Visintin), pubblicato dall'Istituto Geografico De Agostini di Novara.