Questo sito contribuisce alla audience di

Francavilla Marìttima

comune in provincia di Cosenza (94 km), 273 m s.m., 32,86 km², 3088 ab. (francavillari o francavillesi), patrono: santa Lucia (13 dicembre).

Centro situato sul versante sudorientale del Pollino, nel cui parco nazionale è compreso. Di origini antichissime, come testimoniano le necropoli della prima Età del Ferro rinvenute nei dintorni, era forse una delle 25 poleis (città) della colonia greca di Sibari. L'abitato attuale venne edificato nel sec. XVI per volere del principe di Bisignano.§ L'agricoltura produce cereali, olive e fichi ed è affiancata dall'allevamento. Alcune piccole industrie operano nei settori meccanico, alimentare, tessile e del legno.

Media


Non sono presenti media correlati