Questo sito contribuisce alla audience di

Fry, Christopher

pseudonimo dell'autore drammatico e scenografo inglese C. Harris (Bristol 1907-Chichester 2005). Perseguì con coerenza l'ideale di un teatro di poesia, subendo influenze che vanno dagli elisabettiani a Eliot e realizzò opere caratterizzate da un linguaggio immaginoso e concettoso. Notevoli sono i drammi di ispirazione religiosa, come The Firstborn (1945; Il primogenito) e A Sleep of Prisoners (1951; Sonno di prigionieri) e la fantasia medievale The Lady's not for Burning (1948; La signora non è da bruciare). Tra le altre opere: Judith (1962), Sister Dora (1977; Sorella Dora), Genius, Talent and Failure (1986; Genio, talento e fallimento), Looking for a Language (1992; Alla ricerca di un linguaggio). Realizzò, inoltre, le sceneggiature di famosi film, tra cui Ben Hur (1959) diretto da W. Wyler e Barabba (1962), di Richard Fleischer.

Media


Non sono presenti media correlati