Questo sito contribuisce alla audience di

Furiótis, Àngelos

letterato e critico greco (Atene 1916). Collaboratore di vari periodici e giornali, esordì come scrittore nel 1952 pubblicando Cammino spirituale 1900-1950, seguito, tra gli altri, da Dostoevskij: l'uomo, l'opera, l'epoca (1956), Romanzo bucolico (1958), Corinto dal mito alla storia (1972). Nel 1973 ha vinto il premio nazionale di narrativa con l'opera storica Memorie di Odisseo, primo re di Itaca. In seguito si è dedicato alla critica letteraria, distinguendosi per la serietà e l'imparzialità di giudizio.

Media


Non sono presenti media correlati