Questo sito contribuisce alla audience di

Furmanov, Dmitrij Andreevič

scrittore russo (Sereda, oggi Furmanov, 1891-Mosca 1926). Di modeste origini, divenne presto membro militante del partito comunista e partecipò alla guerra civile del 1919 nelle file del capo partigiano cosacco Čapaev. Furmanov deve la sua fama al romanzo-cronaca Čapaev (1923), da cui i registi Vasilev trassero un film (Ciapaiev), in cui le esperienze vissute sono sottoposte a un'efficace trasfigurazione artistica.

Media


Non sono presenti media correlati