Questo sito contribuisce alla audience di

Gagarin, Grigorij Grigorevic

pittore e architetto russo (Pietroburgo 1810-Châtellerault 1893). Soggiornò a lungo in Italia, a Parigi, in Grecia e in Asia Minore e visse nel Caucaso dal 1849 al 1856. Dipinse oltre duemila quadri (paesaggi, scene di genere, numerose battaglie, fra cui Il combattimento d'Achatli, 1841). Nel 1860 fu nominato vicepresidente dell'Accademia imperiale di Belle Arti di Pietroburgo e vi fondò il Museo di antichità paleocristiane. La sua opera di architetto, di gusto eclettico bizantineggiante, è costituita da cappelle e monumenti funerari realizzati in varie città.