Questo sito contribuisce alla audience di

Gamīl Mardam

uomo politico siriano (Damasco 1895-Il Cairo 1960). Acceso nazionalista, tra le due guerre fu uno dei capi del movimento antifrancese in Siria. Durante la seconda guerra mondiale si schierò però a favore degli Alleati e fu perciò nominato ministro degli Esteri nel 1943. Primo ministro dal 1946 al 1948, nel 1949, dopo l'intervento dei militari nella vita pubblica, si ritirò dalla politica.

Media


Non sono presenti media correlati