Questo sito contribuisce alla audience di

Ganku

pittore giapponese (Kanazawa 1749-Kyōto 1839). Artista fecondo, mutò spesso il suo nome d'arte. Amico e seguace di Maruyama Ōkyo, diede vita, con altri, alla scuola Shijō (di tendenza occidentale), derivata dal naturalismo della scuola Maruyama. Dipinse fiori, uccelli, paesaggi, ma è famoso soprattutto per le rappresentazioni di tigri, rese con stile inconfondibile.

Media


Non sono presenti media correlati