Questo sito contribuisce alla audience di

Gardner, John

narratore e saggista statunitense (Batavia, New York, 1933-Susquehanna, Pennsylvania, 1982). Fu traduttore, critico e teorico della letteratura, attività, quest'ultima, di cui è testimonianza il Romanziere “filosofico” e storico, è autore del curioso Grendel (1971), riscrittura ironica del mito di Beowulf. Il tema della ricerca dell'identità è al centro di Sunlight Dialogues (1972), mentre ai problemi della terza età è dedicato October Light (1976), che vinse il National Book Award. In Moral Fiction (1979) Gardner espresse la sua concezione morale e impegnata della scrittura, contrapponendola allo sperimentalismo linguistico fine a se stesso di molti scrittori contemporanei. È autore, inoltre, di numerose raccolte di racconti, pubblicate tra il 1970 e il 1980, e del saggio The Art of Fiction: Notes on Craft for Young Writers, uscito postumo (1984).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti