Questo sito contribuisce alla audience di

Gastaldi, Bartolomèo

geologo italiano (Torino 1818-1879). Insegnò mineralogia e geologia alla Scuola d'ingegneria (l'attuale Politecnico) di Torino. Si dedicò soprattutto alla paleontologia (scoprì nuove faune fossili) e alla paletnologia (descrisse resti preistorici delle torbiere). Importanti anche le ricerche sulla geologia delle Alpi Occidentali (di cui descrisse le “pietre verdi”) e sugli anfiteatri morenici delle regioni subalpine, dei quali sostenne l'origine glaciale. Fu tra i fondatori del Club Alpino Italiano.

Media


Non sono presenti media correlati