Questo sito contribuisce alla audience di

Gaudé, Laurent

scrittore e drammaturgo francese (Parigi 1972). Dopo aver conseguito la laurea in scienze dello spettacolo, si è dedicato totalmente alla scrittura iniziando a pubblicare alcune pièces teatrali tra cui Combats de possédés (1999), Onysos le furieux (2000), Pluie de cendres (2001), Cendres sur les mains (2003) e il monologo Le Tigre bleu de l'Euphrate (2003). Rivoltosi anche alla narrativa, dopo il primo romanzo Cris, con La Mort du roi Tsongor (La morte di re Tsangor, 2004) ha vinto il Premio Goncourt degli studenti nel 2002, mentre con il successivo Le Soleil des Scorta (Gli Scorta, 2005) si è aggiudicato il Premio Goncourt 2004. Nel 2006 è uscito Eldorado (tradotto in Italia nel 2007) un romanzo di viva attualità che narra le aspettative sognate dagli immigrati che si avventurano in Europa vivendola come 'terra promessa'. Nel 2008, per il teatro, ha scritto Sofia Douleur.