Questo sito contribuisce alla audience di

Gelimèro

re dei Vandali. Nel 530 poté salire al trono dopo aver spodestato Childerico, alleato dei Romani. Dell'usurpazione si risentì Giustiniano che gli inviò contro Belisario, il quale ebbe la meglio sul campo di battaglia a Tricamarum (534). Gelimero, deportato a Costantinopoli, ebbe in cambio del regno vasti territori in Galizia.

Media


Non sono presenti media correlati