Questo sito contribuisce alla audience di

Gheorghilas, Emmanuil

poeta greco (Rodi, sec. XV). Ha scritto due opere poetiche di carattere epico e narrativo (entrambe in versi politici, cioè decapentasillabi) che hanno come tematica principale la critica ai costumi dell'epoca: Interpretazione storica di Belisario e La peste di Rodi, che descrive la pestilenza che afflisse l'isola di Rodi nel 1498-99. I suoi versi ci presentano l'autore come un focoso patriota; è uno tra i primi poeti a scrivere in lingua demotica e le sue opere sono state apprezzate da diversi storici della letteratura, tra cui Krumbacher e Lambros. Gheorghilas è ritenuto il probabile autore anche dell'opera Espugnazione o lamento della città di Costantinopoli.

Media


Non sono presenti media correlati