Questo sito contribuisce alla audience di

Gióvani Cèchi

(ceco Mladočeši), partito politico ceco sorto nel 1874 quando l'ala radicale del Partito nazionale decise di staccarsi dal seno del partito stesso. Ne fecero parte soprattutto la piccola borghesia, contadini, piccoli proprietari e intellettuali; più tardi divenne il portavoce della borghesia ceca. Ebbe tra i suoi leaders i fratelli Grégr, K. Sladkovský, più tardi T. G. Masaryk, K. Kramář, J. Kaizl. Fino al 1906 diresse tutta la politica nazionale e contribuì allo sviluppo della nazione ceca nell'ambito dell'Austria-Ungheria.

Media


Non sono presenti media correlati