Questo sito contribuisce alla audience di

Gill, Irving

architetto statunitense (Syracuse, New York, 1870-1936). Iniziò l'attività nello studio di D. Adler e L. H. Sullivan, dei quali subì l'influenza; la critica riconosce nella sua produzione anche una vicinanza ai motivi architettonici di A. Loos, soprattutto per quel che riguarda l'uso di elementi semplici su superfici scarnificate. Nel 1893 si trasferì in California, realizzando numerose opere a San Diego, Los Angeles, La Jolla, Santa Monica, ecc.

Media


Non sono presenti media correlati