Questo sito contribuisce alla audience di

Giovanna (papessa)

papessa. Nome di una fantomatica donna che sarebbe riuscita, sotto abiti maschili, a percorrere tutta la carriera ecclesiastica fino al soglio pontificio. In questa carica sarebbe stata scoperta, a causa dei dolori del parto, e lapidata. La leggenda è presente in documenti a partire dal sec. XIII e trovò larghissima diffusione attraverso la Cronaca di Martino Polono. La sua origine è probabilmente da ascriversi all'opera nefasta esercitata sul papato da donne come Teodora, moglie di Teofilatto, e le sue figlie Teodora e Marozia nel sec. X. Dimostrarono l'infondatezza della leggenda il cardinale Bellarmino (De romano pontifice, 1566) e lo storico protestante D. Blondel.

Media


Non sono presenti media correlati