Questo sito contribuisce alla audience di

Giovanni Giórgio II

principe elettore di Sassonia (Dresda 1613-Freiberg 1680). Succedette a Giovanni Giorgio I nel 1656 e, a causa della sua condotta dispendiosa, dovette accettare forti prestiti da Luigi XIV, assoggettandosi così all'influenza francese.

Media


Non sono presenti media correlati