Questo sito contribuisce alla audience di

Giustino (Trento)

comune in provincia di Trento (59 km), 770 m s.m., 40,22 km², 694 ab. (giustinesi o giustini), patrono: santa Lucia (13 dicembre).

Centro nella valle Rendena, situato sulla sinistra del fiume Sarca. Appartenne ai principi-vescovi di Trento e fu sede (fino al 1650) della comunità di Sopracque. Dal 1928 al 1952 il territorio fu aggregato al comune di Pinzolo. Nella parrocchiale di Santa Lucia (del sec. XVI, ma rimaneggiata nel sec. XIX) si ammira un altare ligneo scolpito e dipinto da un artista bresciano (ca. 1530). § Compongono il quadro economico l'agricoltura (cereali, frutta, ortaggi, patate, foraggi), l'allevamento bovino, la lavorazione artigianale del legno (costruzione di mobili e serramenti), l'estrazione di feldspato.

Media


Non sono presenti media correlati