Questo sito contribuisce alla audience di

Godwin, Mary Wollstonecraft

scrittrice inglese (Hoxton, Londra, 1759-Londra 1797). Resasi giovanissima indipendente dalla famiglia che versava in precarie condizioni economiche, pubblicò dapprima alcune novelle (Mary, a Fiction, 1788; Original Stories from Real Life, 1791) e traduzioni dal tedesco e dal francese. Nel 1792 uscì un suo manifesto femminista, Vindication of the Rights of Woman (Rivendicazione dei diritti della donna), nel quale rivelava il suo indomito carattere di polemista. Durante la Rivoluzione fu a Parigi e ne ricavò materiale per l'Historical and Moral View of the French Revolution (1794). Tornata a Londra, nel 1797 sposò William Godwin e morì poco dopo dando alla luce una figlia, Mary, che fu la seconda moglie di P. B. Shelley.

Media


Non sono presenti media correlati