Questo sito contribuisce alla audience di

Goffrédo di Monmouth

storiografo inglese (Monmouth ca. 1100-Saint Asaph, Galles, 1154). Benedettino, studiò a Oxford e dal 1152 fu vescovo di Saint-Asaph. È autore di una Historia regum Britanniae in 12 libri (ca. 1135-39), che si pretende tradotta da fonti celtiche ma in realtà opera di fantasia, mescolanza di fatti storici, leggende e invenzioni che meritò a Goffredo la definizione di primo narratore inglese. Dal libro di Goffredo prese le mosse la leggenda arturiana, che fornì materia a uno dei più ricchi filoni della letteratura francese medievale (Béroul, Chrétien de Troyes, ecc.). Il grande successo dell'opera è provato dalle numerose traduzioni francesi del sec. XII, tra cui quelle degli anglo-normanni Goffrei Gaimar (ca. 1150) e Wace (Roman de Brut, 1155).

Media


Non sono presenti media correlati