Questo sito contribuisce alla audience di

Gregòrio XIV

(al secolo Niccolò Sfondrati), papa (Somma Lombardo 1535-Roma 1591). Vescovo di Cremona nel 1560, partecipò al Concilio di Trento e nel 1583 fu nominato cardinale. Eletto nel 1590, si trovò in un difficile periodo della storia politica europea: assecondando gli interessi spagnoli, scomunicò Enrico IV, sostenuto dai protestanti; ebbe subito contro il clero e il Parlamento francesi. Fu uomo piissimo e di costumi severi, ma debole di carattere.