Questo sito contribuisce alla audience di

Grey, Zane

narratore statunitense (Zanesville, Ohio, 1872-Altadena, California, 1939). La sua vastissima produzione fu rivolta al genere western, con sottofondo melodrammatico e scarso approfondimento psicologico. Lo stile è esente da preoccupazioni letterarie e accondiscende alle esigenze dell'azione avventurosa. Si ricorda, tra le 60 e più opere che egli scrisse, Riders of the Purple Sage (1912; La valle delle sorprese), che tirò quasi due milioni di copie. Sebbene non raggiungessero mai dignità letteraria, i suoi libri furono popolarissimi e offrirono molti copioni cinematografici.