Questo sito contribuisce alla audience di

Grock

nome d'arte del clown svizzero Adrien Wettach (Loveresse, Reconvilier, Berna, 1880-Oneglia 1959). Attivo nel circo e nel music-hall, è considerato il più grande clown di tutti i tempi, maestro in ogni specialità circense: equilibrista, contorsionista, volteggiatore, giocoliere, ecc., e inoltre un fenomeno musicale, capace di suonare qualsiasi strumento. Dal 1906 al 1913 fece coppia con il clown “bianco” Antonet, poi con Gio Lole, quindi con altri. La sua comicità fu definita shakespeariana e filosofica. Fu quasi sempre anche autore della musica e dei dialoghi in cui si produsse. Nel 1951 allestì un suo circo mobile, ma tre anni dopo diede l'addio alla pista, rimpianto da un pubblico che comprendeva illustri letterati e artisti. Al suo nome è stato intitolato un premio destinato annualmente al miglior clown e assegnato tramite un festival o “per chiara fama”.