Questo sito contribuisce alla audience di

Groth, Klaus Hans

scrittore tedesco (Heide, Holstein, 1819-Kiel 1899). Figlio di un mugnaio, divenne professore a Kiel. Con la raccolta di poesie in dialetto del Dietmarschen, Quickborn (1852; Fonte viva), da cui spira un'atmosfera semplice e affettuosa, contribuì a introdurre nella letteratura la lirica dialettale fino allora circoscritta alla parodia. Alcune liriche di Groth furono musicate da Brahms. Fu anche autore di bei racconti in versi e di un'autobiografia.

Collegamenti