Questo sito contribuisce alla audience di

Guido da Pisa

scrittore italiano (Pisa prima metà sec. XIV). Frate carmelitano, si dedicò al culto di Dante, scrivendo una dichiarazione in terzine e un commento in latino dell'Inferno; più nota è la sua opera in volgare, il Fiore d'Italia, in cui le fasi culminanti della storia ebraica e greco-romana sono presentate come prefigurazione del cristianesimo. Una parte del Fiore, intitolata I fatti d'Enea, ebbe notevole fortuna.

Collegamenti