Questo sito contribuisce alla audience di

Gyllensten, Lars

scrittore svedese (Stoccolma 1921-Solna 2006). Dopo l'esordio come poeta satirico, ha scritto la trilogia narrativa composta da Il libro dei bambini (1952), La morte di Socrate (1960) e Juvenilia (1965). Il nichilismo di fondo e una grande abilità stilistica e di caratterizzazione psicologica conferiscono originalità alla sua opera, i cui temi vanno dall'aspirazione ascetica (La rotta nel deserto, 1973), all'amore (All'ombra di Don Giovanni, 1975), all'ostinata quanto incredula ricerca di valori e di verità (Libro del cranio, 1981; Sette saggi parlano d'amore, 1986; Proprio così o forse, 1989).

Collegamenti