Questo sito contribuisce alla audience di

Halévy, Léon

scrittore francese (Parigi 1802-Saint-Germain-en-Laye 1883), fratello di Jacques François, fu adepto e collaboratore di Saint-Simon. Traduttore dei tragici greci, scrisse sia tragedie in versi sia commedie e vaudevilles, che non gli sopravvissero. Del suo teatro fanno parte riduzioni di romanzi di G. Sand, come Indiana (in collaborazione con Cornu; 1833). Scrisse anche poesie (Fables, 1840-56), un Résumé de l'histoire des Juifs anciens (1827) e un Résumé de l'histoire des Juifs modernes (1828).