Questo sito contribuisce alla audience di

Haubenstock-Ramati, Roman

compositore polacco naturalizzato israeliano (Cracovia 1919-Vienna 1994). Già direttore della Radio di Cracovia (1948-50), dal 1950 insegnò a Tel Aviv e dal 1957 collaborò a Vienna alla Universal Edition. Tenne corsi a Stoccolma, Darmstadt, Buenos Aires. La sua produzione, che comprende l'opera Amerika (1964; da Kafka) e varia musica strumentale ed elettronica, è legata alle esperienze della neoavanguardia.

Media


Non sono presenti media correlati