Questo sito contribuisce alla audience di

Hermann, Georg

pseudonimo dello scrittore tedesco Georg Borchardt (Berlino 1871-Auschwitz 1943). Critico d'arte e giornalista, si rifugiò nel 1933 in Olanda. Ebbe grande successo con bei romanzi d'ambiente ebraico-berlinese, nell'età della Restaurazione e nel primo Novecento, tra cui Jettchen Gebert (1906-08). Risentì della scuola di Fontane (Ruths schwere Stunde, 1934, L'ora difficile di Ruth).