Questo sito contribuisce alla audience di

Honzl, Jindřich

regista e teorico teatrale ceco (Humpolec, Boemia, 1894-Praga 1953). Tenace assertore di un teatro per le masse, contribuì alla divulgazione di testi anche d'avanguardia. Nel 1932 organizzò il gruppo surrealista ceco. Continuò l'attività registica nel dopoguerra, mettendo in scena, con intelligenza e rigore, testi di García Lorca, Čapek, Gorkij, ecc. Ha lasciato scritti teatrali, di grande interesse, pubblicati postumi (1956 e 1959).

Media


Non sono presenti media correlati