Questo sito contribuisce alla audience di

Howard, Leslie

nome d'arte dell'attore teatrale e cinematografico inglese L. H. Stainer (Londra 1893-golfo di Biscaglia 1943). Perfetto padrone della dizione inglese, interprete squisitamente romantico o sofisticato, recitò più a Broadway e a Hollywood che in patria. Già famoso negli anni Venti, colse il maggior trionfo sulla scena in La foresta pietrificata (1935, ripreso sullo schermo l'anno dopo), mentre più discusso fu il suo Amleto (1936) di cui era anche regista. Sullo schermo dal 1928, si affermò negli USA, principalmente con La strana realtà di Peter Standish (1933), Schiavo d'amore (1934), Giulietta e Romeo (1936), Avventura a mezzanotte (1937), Intermezzo e Via col vento (1939) ; in Gran Bretagna – dove svolse l'ultima parte di attività, anche come regista e produttore – trovò il successo con La primula rossa (1935), Pigmalione (1938, diretto con A. Asquith), La primula Smith (1941), Il primo dei pochi (1942). Morì in un aereo abbattuto dai Tedeschi sul golfo di Biscaglia.

Media

Leslie Howard