Questo sito contribuisce alla audience di

Howe, Elias

inventore statunitense (Spencer, Massachusetts, 1819-Brooklyn, New York, 1867). Nel 1845 brevettò un tipo di macchina per cucire che, pur non essendo una novità assoluta nel suo campo, fu tra le più complete ed efficienti grazie all'introduzione del punto a spola realizzato mediante una navetta che lavora in sincronismo con l'ago. Recatosi in Gran Bretagna per vendere i diritti del brevetto, al ritorno negli USA fu costretto a difendere la sua invenzione da numerosi contraffattori. Ottenne il riconoscimento dei suoi diritti con una sentenza (1854) del tribunale di Boston per cui un pool di fabbricanti, capitanato da I. Singer, si impegnò a pagargli un tributo per ogni macchina prodotta.

Media


Non sono presenti media correlati