Questo sito contribuisce alla audience di

Huch, Friedrich

scrittore tedesco (Braunschweig 1873-Monaco 1913) Cugino di Ricarda e Rudolf H. e nipote di F. Gerstäcker, visse a Monaco, in amicizia con George e Th. Mann. Partecipe della sensibilità psicologica e della malinconia di fine secolo, dà in Peter Michel (1901) e in Mao (1907) due storie di adolescenti introversi, e in Enzio (1910) il romanzo dell'artista che non sa integrarsi nel mondo borghese guglielmino ormai in decadenza.

Media


Non sono presenti media correlati