Questo sito contribuisce alla audience di

Hunedoara (città)

città (73.767 ab.) della Romania, nel distretto omonimo, 15 km a S del capoluogo Deva, a 236 m sul fiume Cerna. Situata ai piedi del versante orientale dei monti Poiana Ruscăi, ricchi di minerali di ferro, è uno dei maggiori centri siderurgici del Paese. In ungherese, Vajdahunyad; in tedesco, Eisenmarkt. § Il castello di Hunedoara, fondato come castro reale nella seconda metà del Trecento, venne ceduto da Sigismondo d'Ungheria al nobile romeno Voicu (1409). La fortezza fu trasformata in un grandioso castello gotico di ispirazione francese. Una terza fase dei lavori si ebbe sotto Mattia Corvino (1457-90), che eresse l'ala nord con logge affrescate, torri, bastioni.

Media


Non sono presenti media correlati