Questo sito contribuisce alla audience di

Hwang, Tonggyu

poeta coreano (Seoul 1938). Si è laureato in letteratura inglese presso l'Università nazionale della capitale. Poeta capace di affiancare sapientemente il tradizionale romanticismo coreano all'impegno politico, ha posto al centro dei suoi contenuti un'accurata ricerca introspettiva. Fra le sue raccolte poetiche ricordiamo: Nanun pak’wirul pomyon kulligo sip’ojinda (1978; Quando vedo una ruota mi vien voglia di farla rotolare) e Agorul chosimarago (1986; Attenti ai coccodrilli).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti