Questo sito contribuisce alla audience di

Idràcnidi

sm. pl. [sec. XIX; da idro-+greco áchnē, efflorescenza]. Famiglia (Hydracnidae) di Acari del sottordine dei Trombidiformi, caratterizzati da un corpo ovoidale, lungo sino a 8 mm, spesso vivacemente colorato; vivono nelle acque dolci e sono dei voraci predatori. Gli stigmi tracheali sono chiusi da membrane; è probabile che utilizzino l'ossigeno disciolto in acqua per la respirazione, anche attraverso il tegumento. Tra i generi principali: Lebertia e Hydrachna.

Media


Non sono presenti media correlati