Questo sito contribuisce alla audience di

Inca, òsso degli-

formazione ossea corrispondente alla porzione membranosa della squama dell'occipitale che, per mancata fusione col resto dello stesso osso, ne resta separata da una sutura ad andamento trasversale e tesa fra i due asterion. Questa caratteristica ossea, osservata inizialmente su crani degli Inca (da cui il nome), è stata descritta anche in altre popolazioni amerindie.

Media


Non sono presenti media correlati